Claudia Mori, ottimo rapporto con Rai, preparo “Francesco”. Successo “Adriano Live” conferma amore pubblico per Celentano

Pubblicato il 3 dicembre 2012 in News — Condividi

arena-di-verona

11 Dicembre 2012 16:49
Roma, 11 dic. – “Da dodici anni lavoro come produttrice di fiction per la Rai e mi sono sempre trovata molto bene, con l’azienda ho un rapporto professionalmente ottimo. Quando si lavora possono anche capitare contrasti, ma il rischio fa parte della fortuna di lavorare”. Parola di Claudia Mori che, dopo il successo di ‘Caruso’, la miniserie sul celebre tenore trasmessa a inizio stagione su Rai1, sta preparando con la Ciao Ragazzi il nuovo progetto di Liliana Cavani su San Francesco e una miniserie sul gioco d’azzardo. Intanto festeggia il boom di Adriano Live, il cd+dvd del concerto-evento di Celentano all’Arena di Verona, uscito il 4 dicembre su etichetta Clan. “Mi risulta sia al vertice della classifica dei dvd più venduti: è una grande soddisfazione – commenta la moglie e manager del Molleggiato – e insieme la conferma dell’affetto eccezionale del pubblico, quasi superiore al mio, per Adriano. Un successo che lo premia non solo come artista, ma anche come uomo, e dimostra la bontà della scelta di lasciare una testimonianza di quel concerto”. Dopo ‘Caruso’, che ha avuto buoni riscontri di critica e pubblico e si è imposto al festival della fiction di Napoli, la Ciao Ragazzi, ricorda Claudia Mori, lavora al nuovo Francesco della Cavani: “Chi meglio di lei poteva rileggere questa figura? Se tutto andrà bene come spero, dovremmo andare in produzione tra maggio e giugno in modo da essere pronti per la messa in onda nell’autunno-inverno 2013″. Altro progetto “una miniserie in due o quattro puntate dedicate al gioco d’azzardo”. Dopo le polemiche scatenate dalla partecipazione di Celentano a Sanremo e dopo il boom di ascolti della doppia serata dall’Arena di Verona su Canale 5, Claudia Mori non si sbilancia sull’ipotesi di un ritorno del Molleggiato in tv: “Adriano è imprevedibile, decide di fare le cose all’improvviso, tenendo a volte all’oscuro anche me. Cosa farà? Non saprei cosa dire, per fortuna”. (ANSA)

Loading Facebook Comments ...